Vai ai contenuti

Le Cure di Lina: Centro Estetico - Massaggi

I Consigli di Lina

Le ultime novità dal mondo dell'estetica.

Uno spazio interattivo dove chiacchierare insieme di bellezza,
salute e benessere.

La pelle in Autunno: quali trattamenti?

16 ottobre 2018

L’estate sta cedendo il posto all’autunno, un periodo in cui spesso ci si ritrova a tirare le somme e a guardare il nostro corpo sotto una luce diversa. Il sole e le lunghe giornate all’aria aperta ci hanno regalato momenti di serenità, un aspetto sano e riposato, ma la salsedine, il cloro e una protezione inadeguata possono aver stressato non solo i nostri capelli ma anche la pelle del viso e del corpo.

Scottature, un’eccessiva esposizione e bagni in mare possono essere nocivi per la pelle, e lasciarci, al rientro in città, leggeri arrossamenti, macchie scure e una pelle meno bella.

Che fare? Come ottenere una pelle di nuovo nutrita e sana?

Con un approccio a tutto tondo: agendo innanzi tutto sul corpo con una leggera dieta e un po’ di movimento, per passare poi a trattamenti estetici specifici per questo periodo dell’anno.

 

QUALI SONO I TRATTAMENTI VISO DA FARE IN AUTUNNO?

La detersione quotidiana: non mi stancherò mai di dirlo ma è fondamentale nella daily beauty routine! Per essere eseguita bene bastano pochi minuti e per la scelta dei prodotti dovremo fare attenzione al nostro tipo di pelle e alle nostre specifiche caratteristiche.

Gommage delicato per il viso: dona luminosità e freschezza al viso. Va utilizzato prima di qualunque trattamento idratante per rendere la grana della pelle più sottile e per favorire la penetrazione dei principi attivi. Avremo così una efficace azione esfoliante data dalle microsfere e l’eliminazione delicata delle cellule morte.

Impacco idratante: il sole e le esposizioni prolungate causano la perdita della naturale elasticità. Un trattamento di idratazione cosmetica di qualità ristabilisce la giusta proporzione di acqua agendo fino in profondità e donando alla nostra pelle un aspetto più sano.

Pulizia del viso professionale: un trattamento di pulizia profonda, da effettuarsi esclusivamente in un centro estetico, dona luminosità all’incarnato, aiuta a mantenere un’idratazione profonda ed elimina le impurità.

La scelta del tipo di trattamento sarà specifica per tipo di pelle.

A seconda delle esigenze personali potremo scegliere fra la Microdermoabrasione, una sorta di levigamento cutaneo che avviene per mezzo di uno sfregamento di piccolissime particelle sull’epidermide o l’utilizzo degli Ultrasuoni che agiscono in profondità contrastando la lassità cutanea.

Dopo aver preparato la pelle potremo procedere a trattamenti più profondi e mirati.

Tra i più efficaci c’è la Radiofrequenza che scalda i tessuti in profondità, stimolando la produzione di collagene e rendendo la cute più tonica e compatta attenuando le rughe e le lassità cutanee.

 

QUALI SONO I TRATTAMENTI CORPO DA FARE IN AUTUNNO?

Abbiamo ripreso a pieno ritmo le nostre attività quotidiane e lo stress causato dal sole (e dal rientro naturalmente!) rende necessario intervenire con formulazioni lenitive e idratanti ma anche ristrutturanti per aiutare le cellule nel lavoro di ripristino delle normali attività riparatrici.

Durante l’esposizione al sole l’epidermide, per difendersi dalle aggressioni esterne, si ispessisce, conferendo quel colore che tanto amiamo, ma anche un aspetto pesante e ruvido alla nostra pelle.

Ecco una serie di trattamenti corpo da fare dopo il mare.

Lo scrub professionale: è uno dei trattamenti più importanti, tra quelli indicati dopo l’esposizione al sole. Mantiene il colorito sano, eliminando le cellule morte, uniformando il colorito e stimolando la sintesi di collagene ed elastina.

 

Può essere eseguito con prodotti naturali come il sale o a sabbia, che oltre ad affinare la pelle sono efficaci anche sulle piccole discromie.

Lo Scrub, se eseguito bene, è indispensabile per aiutare a reidratare l’epidermide perché favorisce l’assorbimento dei principi attivi e rende la pelle più ricettiva ai trattamenti che effettueremo successivamente

Idratare la pelle: ci sono molti modi per farlo ed è importante far seguire alla detersione e allo Scrub l’applicazione di una crema o di un latte idratante.

Non serve abbondare con la quantità di prodotto, ma è necessario scegliere il prodotto giusto con gli ingredienti giusti.

Scegliamo una crema specifica o un preparato ricco a base di Burro di Karité, oppure un Olio di Mandorla: in un Centro Estetico Professionale possiamo trovare una vasta gamma di prodotti specifici per ogni tipologia di pelle.

Un massaggio con un latte corpo idratante favorisce anche il benessere psicofisico generale e aumenta il livello di autostima.

L’idratazione è fondamentale non solo dopo lo Scrub professionale: è importante prenderci cura della nostra pelle dopo ogni esposizione a vento, sole o freddo.

Non dimentichiamo che “idratare” significa soprattutto apportare al proprio organismo e alla propria pelle la giusta quantità di acqua: ricordiamoci di bere spesso durante il giorno!

E se le vacanze ci hanno regalato, oltre al riposo, una pelle con poca brillantezza ed elasticità, non facciamoci stressare troppo e con questi piccoli consigli potremo farla tornare al suo massimo splendore.

 

Un bacio da Lina

Commenti

Lascia il tuo commento!